martedì 30 settembre 2014

I condomini 167 di Cara Terra Mia chiedono il rispetto dei regolamenti e nuove condizioni per la trasformazione del diritto di superficie

In data odierna dalla casella di posta elettronica di Cara Terra Mia è stata inviata una comunicazione con allegato il documento che integralmente pubblichiamo.

I destinatari della richiesta sono tutti i componenti del nuovo Consiglio comunale di Paderno Dugnano, compreso il sig. Sindaco Marco Alparone, e il Vicesindaco Gianluca Bogani, che ormai dal 2009 segue la vicenda della trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà delle case economiche e popolari “legge 167”.

Si chiede a tutti i consiglieri comunali, nuovi o riconfermati, di prendere posizione su una procedura fortemente contestata a partire dall’anno 2011, quando arbitrariamente (a nostro avviso), la maggioranza di centro destra ha disconosciuto il proprio operato degli anni precedenti, imponendo aumenti oltremodo esosi.

In sintesi le principali questioni sono due.

Verificare se con la deliberazione di Consiglio n. 17 del 7 aprile 2014 si sono rispettati i regolamenti, le regole, se tra chi ha votato vi fosse qualcuno influenzato da interessi personali, come, ad esempio, il miraggio di una restituzione di importi già pagati in un procedimento resosi definitivo.

Annullare il pasticcio fin qui operato, con nuove procedure e un nuovo calcolo basato sul reale valore degli immobili, nel rispetto delle tabelle OMI dell’Agenzia delle entrate e del parere della Corte dei Conti.

Nel documento è possibile verificare ogni dettaglio.

Nei prossimi giorni verrà dato riscontro delle risposte di ogni singolo consigliere e di ogni gruppo, con particolare evidenza nei confronti di chi deciderà di astenersi dal prendere una posizione.














lunedì 29 settembre 2014

Consiglio metropolitano: l’elenco degli “eletti”


Si è concluso lo spoglio delle schede relative all'elezione del Consiglio metropolitano di Milano. Al centro sinistra il 57% dei voti e 14 consiglieri eletti su 24. Altri sei sono andati al centro destra e due ciascuno a Lega e Lista Civica Costituente.
La composizione del Consiglio Metropolitano a seguito delle elezioni e’ la seguente:

CENTROSINISTRA (seggi 14)

Centinaio Alberto (3.480*)
Comincini Eugenio Alberto (3.243*)
Iardino Maria Rosaria (3.015*)
Bertole’ Lamberto Nicola Giorgio (2.954*)
Bussolati Pietro (2.877*)
Mezzi Pietro (2.822*)
Parozzi Rita (2.642*)
Romano Pietro (2.639*)
Quartieri Ines detta Patrizia (2.591*)
Palestra Michela (2.413*)
Censi Arianna Maria (2.257*)
Chittò Monica Luigia (2.215*)
Arrara Pierluigi (2.199*)
Barberis Filippo Paolo (2.153*)

LEGA NORD-LEGA LOMBARDA- PADANIA (seggi 2)

Lepore Luca (2.343*)
Fusco Ettore (2.254*)

LISTA CIVICA COSTITUENTE PER LA PARTECIPAZIONE- LA CITTA’ DEI COMUNI (seggi 2)

Biscardini Roberto (2.012*)
Cappato Marco (1.723*)

INSIEME PER LA CITTA’ METROPOLITANA (seggi 6)

Alparone Marco (4.065*)
Villa Alberto (3.408*)
Vagliati Armando (2.892*)
Osnato Marco (2.799*)
Russomanno Giuseppe (2.412*)
Guidi Luciano (2.164*)

* I valori riportati a fianco di ogni candidato eletto si riferiscono al coefficiente ponderato in base alla popolazione dei singoli Comuni relativo ai voti ricevuti.


L'immagine di Paderno Dugnano è quella dell’attuale sindaco Marco Alparone.


Fonte:



 A presto Cara Terra Mia

Rho-Monza: assemblea e manifestazione pubblica



Noi ci saremo

domenica 28 settembre 2014

Comitato CCIRM: autoincatenati a sostegno dell'interramento della Rho-Monza e alla sospensione degli attuali lavori



A presto Cara Terra Mia

lunedì 29 settembre: il consiglio comunale

Segnaliamo, tra i punti all’ordine del giorno, l’approvazione dei verbali della seduta del 7 aprile 2014.

Tra questi la “discutibile” deliberazione n. 17 ad oggetto “DETERMINAZIONE DELLA PERCENTUALE DI ABBATTIMENTO DEL VALORE VENALE RELATIVO AL CALCOLO DEL CORRISPETTIVO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETÀ. CONSEGUENTE MODIFICA DELLA DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 50 DEL 28 GIUGNO 2011”.


A presto Cara Terra Mia

29 settembre: incontro per una nuova legge sulla salute mentale con Ezio Casati



A presto Cara Terra Mia